“Disegno le mie emozioni” – Incontro con il pittore Dariush

Il Sogno di Francesco O.N.L.U.S. organizza, con il contributo della Fondazione Banca del Monte e il patrocinio del Comune di Castelnuovo di Garfagnana, un incontro con il pittore Dariush, il giorno 6 maggio 2016 dalle ore 9,00 alle 12,00 presso la Sala Suffredini. 

All’interno del laboratorio, facente parte del progetto “Disegno le mie emozioni”, verranno presentate modalità diverse per utilizzare gli elementi del linguaggio visivo: il segno, la linea, il colore, lo spazio, e il movimento.

Ad ogni alunno verrà dato il kit per il lavoro proposto.

Dariush è nato a Teheran il 4 novembre 1944 e ha incominciato a dipingere a quindici anni. Si è diplomato in arte decorativa e disegno degli interni a Teheran, e ha partecipato alla Biennale dei pittori contemporanei iraniani. Nel 1972 ha lasciato definitivamente la Persia e si è stabilito in Italia, a Firenze, dove ha conseguito la laurea in Architettura. Vive e lavora fra la Toscana e la Bretagna.

A Lucca, precisamente sopra il paese di Valdottavo, ha trovato un luogo ideale per l’ispirazione artistica. Pittore, poeta e scrittore, incisore e illustratore, Dariush ama dipingere la figura umana, soprattutto femminile, le coppie di amanti, i cavalieri, i personaggi della storia e della mitologia, con verve falsamente ingenua e richiami alle miniature persiane. Le principali esposizioni internazionali si sono tenute a Roma, Bari, Nizza, Parigi, Stoccolma, Barcellona. Sue opere si trovano in collezioni pubbliche e private in Francia, Italia, Olanda, Svizzera, Spagna, Iran, Svezia, Giappone, Belgio.


Condividi

Questa voce è stata pubblicata in Progetti. Contrassegna il permalink.

Una risposta a “Disegno le mie emozioni” – Incontro con il pittore Dariush

  1. Filippo scrive:

    Gentilissimi, sto cercando un contatto diretto con il pittore dariush per fargli un intervista. Potreste darmi una mano per riuscire a contattarlo? Va benissimo anche una mail.

    Grazie

    Ing. Filippo Rossi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi i numeri che vedi *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.